Efficienti sistemi di coibentazione industriale hanno la capacità di tagliare del 4% i consumi ed emissioni dell’industria europea

Puntare sull‘isolamento per ridurre i consumi e l’impatto ambientale del settore industriale europeo. E’ la ricetta redatta da Ecofys per conto dell’European industrial insulation Foundation (EiiF) nel rapporto Protezione del clima con rapido recupero economico. Lo studio identifica per gli isolamenti termici industriali un elevato potenziale di efficienza energetica ancora non sfruttato o addirittura ignorato: ad oggi infatti, i dati degli esperti del settore mostrano che, negli impianti produttivi, circa il 10% o più delle apparecchiature non sono termicamente isolate o presentano una coibentazione danneggiata. Inoltre il livello di isolamento installato è generalmente basato su considerazioni di minimo investimento derivanti da requisiti di massima temperatura di superficie per la protezione del personale, da requisiti minimi per il processo oppure risulta basato semplicemente su di un generico massimo valore di dispersione termica ammessa.